Rinascita/Rinascimento

Anno di realizzazione : 2013
Legno utilizzato : Tiglio
Dimensioni : Larghezza : 187 cm / Altezza 200 cm (Senza la cornice)

Da "L'Angelus" di Jean-Francesco Millet a "L’Urlo" (o anche ‘’Il Grido’’) di Edvard Munch, quale cammino? E per andare dove? Quest’opera intitolata « Rinascimento/Rinascita » (gioco di parola siccome in francese si usa solo una parola per i due significati) apre delle prospettive ottimiste verso nuovi modi di pensare l’avvenire.
Intorno ad un gruppo di personaggi che riprendono la scala della vita, è espressa la fuga istintiva dell'umanità verso dei valori differenti. Un occhiolino alla vita contadina di una volta dove la gente umile si accontentava di una vita semplice senza essere infelice, è
"L’Angelus" di Millet.
Un altro sguardo meno bucolico sulla modernità con una rappresentazione brutale della città di Atlanta sullo sfondo dell’opera "L’Urlo" di Munch.

La scala Rinascimento/rinascita si stacca dalle radici e dei rami di un albero per aprire su un personaggio ispirato a Leonardo da Vinci, guida pacifico verso altri luoghi altri valori. Verso un nuovo modo di pensare la vita. (Questo personaggio ispirato a Leonardo da Vinci sarebbe l'illustrazione di un passaggio del canto XXVIII del purgatorio di Dante. La giovane donna sarebbe Matelda che mostra a Dante le acque del Lete [fiume dell'oblio]. Leonardo l'avrebbe fatto dopo avere visto il lavoro d’illustrazione della Divina Commedia di Dante da Botticelli).

Accesso all’album foto dedicato all’opera d’arte cliccando qui.

2 voti. Media di 5.00 su 5.

Aggiungi un commento

Codice errato! Riprovare